|

Paura e Problemi di Salute Mentale

In questa moderna era post-Covid19, ci sono più persone che mai prima che soffrono di paura e problemi di salute mentale. Ho letto online che si prevede che il 50% della popolazione globale soffrirà di qualche forma di problema di salute mentale entro i 75 anni. Questo è allarmante, per dir poco.

Se analizzassimo la maggior parte di questi problemi di salute mentale in maggior dettaglio, probabilmente scopriremmo che la maggior parte di essi derivano da qualche forma di paura.

Ora, anche se la paura è un’emozione naturale, è progettata in modo tale da prepararci fisiologicamente per la risposta di lotta o fuga, che potresti aver sentito nominare. Fondamentalmente, quando siamo minacciati in qualche modo, il cervello invia un segnale all’ipotalamo, che attiva il rilascio di adrenalina e altre sostanze chimiche da stress per prepararci a lottare per la nostra vita o scappare.

Non entrerò nei dettagli scientifici su cosa accade chimicamente nel corpo quando siamo in uno stato di paura. Tuttavia, devi sapere, dalla tua stessa esperienza, che le risposte ovvie includono un aumento del battito cardiaco, una respirazione più rapida e i sensi acuiti. Se ci trovassimo in una situazione di pericolo imminente, queste risposte ci aiuterebbero a essere più all’erta e a rispondere rapidamente.

paura, trasformazione mentale, motivazione, salute, salute olistica, mente, corpo, anoma, energia, reiki

Ma quanti di noi sono effettivamente in pericolo fisico giorno dopo giorno? Probabilmente non molti rispetto al numero di persone che soffrono di problemi di salute mentale a causa della paura.

La cruda realtà è che la maggior parte delle paure che sperimentiamo al giorno d’oggi sono psicologiche. Prendono la forma di minacce immaginate, create all’interno della mente. Hai sentito il detto: “La cosa peggiore della paura è la paura stessa della paura?”

Questo potrebbe sembrare controverso e alcune persone potrebbero non volerlo leggere, ma la maggior parte delle paure psicologiche sono completamente infondate o esagerate nella mente; diventano irrazionali al punto da diventare croniche e debilitanti.

Non intendo dirlo in modo negativo, perché la preoccupazione, ad esempio, che causa la paura, è parte della nostra natura umana. Così come lo è creare scenari immaginari di possibili, ma irrealistici, esiti nella nostra mente. Quando la nostra mente è avvolta dalla paura, immaginiamo e ci aspettiamo il peggio invece di aspettare calmamente l’esito in conformità con come le cose si sviluppano naturalmente.

La maggior parte delle paure nasce dalle nostre convinzioni, da un’esperienza che abbiamo avuto, da qualcosa che qualcuno ci ha detto, da qualcosa che abbiamo letto o dalle nostre stesse insicurezze. Ecco perché la paura di ciascun individuo è molto personale per lui e perché ciascuno di noi avrà una percezione unica di cosa costituisca una minaccia.

Quando permettiamo alle nostre paure di diventare croniche o irrazionali, possono portare a comportamenti di evitamento, isolamento sociale, trascurare la cura di sé e perdita di interesse nella vita in generale; ci impediscono di perseguire i nostri sogni, di cogliere nuove opportunità, di instaurare relazioni sane e la lista continua.

Per quanto riguarda la salute mentale, la paura può portare a:

Disturbi d’ansia, attacchi di panico, disturbo d’ansia sociale e fobie.

Disturbo da stress post-traumatico (PTSD), che può svilupparsi dopo un evento traumatico. Chi ne soffre potrebbe avere flashback, incubi, evitare trigger e sentimenti persistenti di paura, ansia e/o rabbia.

Depressione, che può essere scatenata da sentimenti di disperazione, impotenza e perdita di controllo.

Sentimenti di disperazione e una sensazione di essere intrappolati; mentalmente ed emotivamente.

Abuso di sostanze poiché le persone usano droghe, alcol e persino cibo come modo per far fronte alle loro paure e ansie.

Isolamento sociale e solitudine poiché i soggetti trovano difficile relazionarsi o interagire con gli altri.

Per quanto riguarda il corpo fisico e secondo le pratiche di salute olistica e naturopatica globali e ancestrali, la paura cronica può portare a:

  • Affaticamento e debolezza
  • Problemi urinari e riproduttivi
  • Problemi metabolici e digestivi
  • Disturbi del sonno
  • Dolore cronico; soprattutto nella parte bassa della schiena, ginocchia e piedi.
  • Mal di testa, emicranie e problemi agli occhi.
  • Problemi cardiovascolari
  • Problemi del sistema linfatico
  • Cancro

Questa lista è solo un esempio.

L’unico modo per eliminare le nostre paure e migliorare la nostra salute mentale è affrontarle frontalmente per rilasciarle. L’unico modo in cui possiamo farlo è riconoscere onestamente da dove provengono e come le costruiamo. Dobbiamo identificare schemi di pensiero negativi, convinzioni negative e comportamenti negativi associati alla paura per cambiarli. Dobbiamo essere consapevoli per evitare di ricadere nella negatività.

Questo è ciò che intendiamo fare con il mio Metodo V2V – dove ti porto dalla Vittimizzazione alla Vittoria. È un nuovo corso di trasformazione mirato al ripristino del benessere mentale, emotivo e fisico; che dà potere alle persone di prendere il controllo della loro mente, bilanciare le emozioni e ripristinare la salute fisica.

Similar Posts

Leave a Reply