|

La Mente, Il Corpo e la Energia

Questa mattina mi sono trovato a scrivere a un amico che al momento non sta molto bene e ho pensato che la mia risposta potesse diventare un bel post sul blog per le persone in una situazione simile, riguardo a Mente, Corpo, Energia. Se aiuta anche solo una persona a superare qualche forma di disagio nel corpo, sarò davvero felice.

Nella Medicina dell’Energia Qigong e nella Medicina Tradizionale Cinese si crede che ogni malessere nel corpo inizi nel campo energetico di una persona. Questa energia proviene dal nostro ambiente immediato (persone, luoghi, pensieri, azioni), ma poiché siamo tutti interconnessi con tutto nell’Universo, è influenzata anche dalle energie degli eventi mondiali che non ci influenzano necessariamente nelle nostre circostanze immediate, ma che comunque ci colpiscono.

Le influenze più importanti su di noi sono i nostri pensieri (legati a ciò che sta accadendo nella nostra vita) e l’energia che producono. Dato che questo è ormai dimostrato dalla ricerca scientifica basata sui placebo, segue che, così come i nostri pensieri possono danneggiare la nostra salute, possono anche ripristinarla.

Qualche parola su di me

Non so quanto il lettore sappia di me, ma oltre alla Psicologia, ho studiato Naturopatia e poi Reiki, che mi ha portato alla medicina dell’energia Qigong. Non sono contrario alla medicina allopatica, ma credo nella Medicina Integrativa, cioè Mente-Corpo-Energia e come la correlazione tra di loro porti alla salute buona o cattiva. A proposito, ho guardato due interessanti conferenze TED alcune settimane fa, dove due diversi medici allopatici stavano finalmente portando le mie convinzioni a lungo sostenute nelle pratiche allopatiche mainstream.

Uno dei concetti interessanti che uno dei medici ha menzionato era che: “Tutti noi oscilliamo tra salute e malessere per tutta la vita, ma non diamo al nostro corpo la possibilità di guarire naturalmente perché cerchiamo l’intervento medico da qualche parte in mezzo. Oppure aspettiamo troppo a lungo, contando sull’intervento medico”. Quando collego questa oscillazione all’energia e alle cose che accadono nella nostra vita, ha molto senso per me perché l’energia è come la marea, va e viene in flussi e riflussi. (Rima anche! :-D)

Il mio punto è che la vita ha alti e bassi, quindi le nostre menti hanno alti e bassi, il che significa che la nostra energia segue lo stesso formato.

mente, corpo, energia, trasformazione, mentalitá sana, salute mentale

Ciò mi porta al mio ginocchio come un perfetto esempio. Nella Medicina dell’Energia, il ginocchio rappresenta il movimento e la nostra capacità di stare in piedi, radicarci, camminare, correre. Meditando su questo, mi rendo conto ora che era ovvio che il mio ginocchio si sarebbe spostato. Avrei dovuto vederlo arrivare. Sono pienamente consapevole del fatto che è stato scatenato da:

Blocchi di Mente, Corpo ed Energia – Trigger

a) La sconvolgente situazione nella mia vita che mi ha strappato via quando improvvisamente ho avuto mio padre di nuovo nella mia vita dopo quasi 40 anni di allontanamento.

b) La mia paura di dover strappare via nuovamente la mia vita.

c) La paura di lasciare tutto ciò che ho costruito fino ad ora e dover ricominciare la mia vita da capo.

Una volta che ho riconosciuto, accettato e affrontato la radice dei problemi nella mia vita, le decisioni che ora devo affrontare e tutte le mie paure frontalmente, sono stato in grado di analizzare tutto criticamente e cambiare la mia mentalità. Ora che l’ho fatto, ho cambiato la polarità dell’energia da negativa a positiva, il che ha chiarito la mia mente e mi ha infuso un nuovo senso di: “Ok, è questo che farò.” In effetti, mi sono imposto una nuova sfida, con nuovi obiettivi, che mi ha anche dato un rinnovato senso di scopo e un’infusione di nuova forza vitale (determinazione, volontà, interesse, meraviglia e così via).

Tutti questi sono componenti essenziali, a mio parere, per continuare a vivere ogni giorno con qualcosa da attendersi; qualcosa per cui alzarsi con entusiasmo e senza procrastinare, cosa che ho fatto molto durante il mio ciclo di depressione di 10 anni.

Sento che sto cercando di recuperare il tempo perduto, ma mi perdono. Avevo bisogno di tempo per guarire e imparare. Se non fossi passato attraverso quello che ho passato, non sarei dove sono ora e non tornerei a essere chi sono veramente, e non la persona che non riconoscevo più allo specchio, se mi preoccupavo anche solo di guardare in uno specchio, perché anche questo è un altro punto.

Per quanto simbolico possa sembrare, quando arriviamo al punto in cui detestiamo ciò che siamo diventati (per qualsiasi motivo triste), evitiamo persino di guardare noi stessi per vergogna, colpa, rimorso, ecc., perché è doloroso affrontare tutto ciò. Ma a meno che non lo facciamo, non possiamo perdonarci compassionevolmente e ricostruire. Non l’ho mai visto succedere, ma dicono che una fenice nasce dalle ceneri. Quindi, a volte tutto deve essere distrutto affinché possiamo iniziare a ricostruire più grandi e più belli di prima.

Una mente forte = un corpo sano.

Quindi, comunque, più la mia mente diventa forte e determinata, più sono felice e più il mio ginocchio ha iniziato a migliorare da solo. In effetti, oggi posso gestire le scale praticamente senza aiuto. Non ho preso i farmaci convenzionali prescritti dai medici, ma ho preso alternative naturali. Ma il fattore di guarigione più grande è stato trovare soluzioni di compromesso, in questa nuova mentalità, a ciò che “il dovere” dice che “dovrei fare” e a ciò che mi renderebbe felice, senza abbandonare completamente la vita che ho costruito durante gli ultimi quasi 40 anni di assenza di mio padre in essa.

Niente nella vita è un incidente né una coincidenza. C’è sempre qualche tipo di piano divino coinvolto. Ma… credo che tutto, e intendo proprio tutto ciò che accade nella vita, accada perché siamo destinati a imparare una lezione e a saldare i nostri debiti karmici per ogni volta che abbiamo causato sofferenza attraverso le nostre parole e le nostre azioni. Se è vero che siamo tutti sul cammino verso l’illuminazione o verso Dio o verso il Sé Spirituale più Elevato che possiamo essere, non ci arriveremo se tutto sarà una navigazione tranquilla e non impareremo mai nulla.

Se vi piace questo articolo – vi suggerisco – Paura e Problemi di Salute Mentale

Segui il mio canale YouTube per messaggi motivazionali giornaliere. Clicca QUI

Mente, Corpo, Energia, Salute Mentale, Benessere Psicofisico, Energia Vitale, Equilibrio Interiore, Salute Emozionale, Crescita Personale, Mente Sana, Corpo Sano, Benessere Olistico, Gestione dello Stress, Equilibrio Mente-Corpo, Meditazione, Mindfulness, Risorse Interne, Vivere Sano, Benessere Energia Vitale, Psicologia Positiva, Riequilibrio Emozionale, Vita Sana, venerina

Similar Posts

Leave a Reply