|

Il fegato – Cos’è la malattia epatica?

Il Fegato

Il fegato è uno degli organi più vitali del corpo. Una delle sue principali funzioni è quella di scomporre i nutrienti provenienti dal cibo e convertirli in glucosio, che può essere utilizzato come energia immediata o immagazzinato sotto forma di glicogeno per un uso futuro. Il fegato filtra anche le sostanze nocive dal flusso sanguigno, assicurandosi che vengano eliminate dal corpo. Un’altra funzione del fegato è quella di produrre la bile, che aiuta a scomporre i grassi e facilita la digestione.

Malattie del Fegato

Le malattie del fegato stanno diventando una preoccupazione medica sempre più diffusa a livello globale. L’epatite, di cui esistono due tipi, A e B; la cirrosi e il cancro al fegato sono alcune delle malattie più comuni. L’alcol è un fattore principale nella causa delle malattie del fegato.

L’epatite A si trova principalmente e si diffonde attraverso alimenti e acqua contaminati o mediante un contatto ravvicinato con una persona infetta. A differenza della sua controparte, l’epatite B si trasmette attraverso il sangue e i fluidi corporei. Pertanto, può essere contratta attraverso rapporti sessuali non protetti, la condivisione di aghi o da una madre infetta al suo bambino durante il parto.

La cirrosi è una condizione medica che si verifica quando il tessuto epatico sano viene sostituito dal tessuto cicatriziale. Naturalmente, quando è presente il tessuto cicatriziale, la funzione epatica diminuisce. L’esposizione a cancerogeni o una malattia epatica prolungata possono anche causare il cancro al fegato. Alcuni dei sintomi delle malattie del fegato possono includere affaticamento, dolore addominale e ittero.

Un segno distintivo dell’ittero è quando la pelle e gli occhi iniziano a diventare gialli.

 Fegato Malattia del fegato Prevenzione olistica delle malattie del fegato Rimedi naturali per il fegato Disintossicazione del fegato Pulizia del fegato Medicina energetica

Medicina Energetica

Nella Medicina Energetica del Qigong, il fegato è strettamente legato a emozioni come l’ira e la frustrazione. Quando qualcuno prova rabbia o frustrazione in modo regolare, ciò provoca una notevole accumulazione di energia negativa, che si stagna nel fegato. Questo causa una interruzione nella sua normale funzione. L’esposizione eccessiva a emozioni intense come l’ira e la frustrazione provoca anche una produzione eccessiva dell’ormone dello stress “cortisolo”.

Questo ormone dello stress può danneggiare le cellule del fegato e causare infiammazione. È proprio quando l’energia diventa completamente tossica che manifestiamo sintomi fisici come problemi digestivi, mal di testa e stanchezza cronica.

Nella Medicina Energetica si crede che la pratica di specifici esercizi possa contribuire a bilanciare le emozioni e promuovere la salute del fegato. Questi esercizi si concentrano sul rilascio delle emozioni negative, sulla calma della mente e sulla promozione del flusso di energia in tutto il corpo. I rimedi naturali possono svolgere un ruolo significativo nella salute del fegato.

Prevenzione delle Malattie del Fegato

La prevenzione è meglio che la cura, quindi è meglio:

      1. Moderare la quantità di consumo di alcol o evitarlo del tutto.

      1. Ridurre al minimo l’esposizione a sostanze chimiche dannose.

      1. Seguire una dieta sana ricca di frutta fresca e verdure amichevoli per il fegato, come verdure a foglia verde e barbabietole, cereali integrali e proteine magre.

      1. Evitare il consumo di cibi processati.

      1. Ridurre il consumo di zucchero e sale.

      1. Bere molta acqua: rimanere idratati aiuta a eliminare le tossine dal fegato e dagli altri organi.

      1. Assumere un integratore come il cardo mariano e/o la curcuma, che si ritiene contribuiscano anche a disintossicare il fegato e a sostenerlo. Per inciso, il cardo mariano contiene silimarina, un antiossidante comprovato che protegge le cellule epatiche dai danni. La curcuma, d’altra parte, contiene curcumina, che ha proprietà anti-infiammatorie che supportano non solo il fegato ma tutte le cellule del corpo.

      1. Altri integratori consigliati sono il bupleurum, che, a partire dalla Covid-19, è diventato sempre più difficile da trovare; e Exipure (vedi sotto).

      1. Fare regolare esercizio fisico, che sia camminare, fare ciclismo, nuotare o ballare nel proprio soggiorno, aiuta a ridurre il rischio di sviluppare malattie del fegato. Poiché le persone in sovrappeso hanno un rischio maggiore di sviluppare malattie del fegato, l’esercizio fisico regolare può contribuire al controllo del peso.

      1. Imparare tecniche di gestione della rabbia, della frustrazione e dello stress, come la meditazione mindfulness, lo yoga e esercizi di respirazione profonda. Questi sono solo alcuni degli strumenti che possono essere utilizzati per calmare la mente e aiutare a controllare meglio le emozioni negative.

    Un cambiamento di mentalità e imparare a controllare le reazioni emotive, in qualsiasi circostanza, è cruciale per guarire il corpo da qualsiasi malattia.

    Natural health, the ego, supplements, mind, ashwagandha, body, energy, Not good enough, no soy bueno, blog, articulo,

    Similar Posts

    Leave a Reply